• Vertical Water – Condivisione e Divulgazione del Canyoning

Dalain


[Google_Maps_WD id=27 map=21]


     


Il torrente Dalain si presenta come una spaccatura profonda e verticale seguita da un lungo corridoio inforrato prima di terminare con una cascata direttamente in mare nello stretto che divide l’isola di Vagar da quella di Streymoy

La prima parte della discesa è caratterizzata da 3 calate in rapida sequenza che fanno perdere velocemente la gran parte del dislivello della forra, le pareti sono alte, nere, abbastanza strette, e piuttosto scivolose.

La parte seguente del percorso è caratterizzata da cascate tra i 5 e i 10 mt separate da brevi tratti di marcia.

Arrivati a circa settanta metri s.l.m. si esce in riva sinistra.

Come raggiungerlo : Procedendo sulla statale 40 da Torshvan, alla rotonda che porta verso il tunnel per Vagar, prendere la direzione Vestmanna e dopo circa 4/5 km posteggiare su una piazzola sulla sinistra ad una decina di metri da un ponticello che taglia il torrente.

Avvicinamento : Dalla piazzola scendere sul prato in direzione del torrente

Uscita : All’altezza di alcune reti metalliche presenti su riva destra, risalire il ripido pendio in riva sinistra fino a giungere l’auto, non sono presenti nè sentieri nè tracce

NOTE : Per effettuare la seconda calata (35 m.) è necessario fare sicurezza dall’armo precedente.

Dopo l’uscita la forra prosegue, con andamento simile all’ultima parte, fino ad una calata direttamente a mare.
ATTENZIONE questa seconda parte non è stata armata e non si conosce la possibilità di risalita.

BELLEZZA

2,5

DIVERTIMENTO

2

DIFFICOLTA’

V3 A1 II

PERIODO (IDEALE)

giu – set
( LUG – AGO )

SVILUPPO

500 mt

DISLIVELLO (ENTRATA-USCITA)

100 mt (170-70)

CALATE (MAX)

6 (35)

ANCORAGGI

Sufficienti

MATERIALE

2X40 + soccorso

TEMPI

2 h

GEOLOGIA

Basalto

NAVETTA

No

AVVICINAMENTO

2 min.

RIENTRO

45 min.

VIA DI FUGA

No

APPORTO IDRICO

Niveo-pluviale

BACINO IDROGRAFICO

*** Kmq

OPERE IDRICHE

No

LOCALITA’

Vestmanna

I commenti sono chiusi.