• Vertical Water – Condivisione e Divulgazione del Canyoning

IL TEAM:

Il team è composto tutto da Italiani, amici e compagni di tante altre avventure e spedizioni, un gruppo affiatato e tecnicamente forte che comprende 9 uomini e una donna, tutti con grande esperienza torrentistica e anche con qualche “qualifica” che non fa mai male.

Il progetto è sostenuto inoltre da diverse sezioni del CAI ( Club Alpino Italiano) come la sezione di Como tramite il Gruppo torrentistico Comasco, La sezione di Roma tramite il gruppo torrentistico Otto Verticale.

I componenti della squadra sono:

Capo Spedizione : ANDREA FORNI

Anni 41 originario della provincia di Milano trasferitosi in provincia di Lecco per stare più vicino alla sua grande passione la montagna in generale. Socio CAI Como: Istruttore di Torrentismo dal 2017, prima Istruttore Sezionale di torrentismo dal 2012  pratica canyoning dal 2000 percorrendo oltre 600 forre differenti in 4 continenti, superando le 1500 discese contando le ripetizioni. Promotore di diverse spedizioni come Reunion 2012 – 2015, Antille 2016,Islanda 2017, Madeira 2015 – 2018, Azzorre 2014, Tenerife 2015 oltre ad aver percorso diversi canyon in Italia, Svizzera, Francia, Spagna, Nepal, Grecia, Austria, Slovenia, Portogallo, Messico ha partecipato alla spedizione internazionale Chamje khola 2018 in Nepal e al Canyoning World record in Guatemale nel novembre 2018 (l’esplorazione di 8 canyon diversi in 8 nazioni nell’arco di un anno per un totale di 64).

——————————————————————————————————————————————————

ELENA SARTORI

Socia CAI Como: qualificata sezionale di torrentismo dal 2015, pratica canyoning dal 2013 ed ha all’attivo oltre 350 percorrenza in 150 diversi canyon, partecipando altresì a spedizioni in Messico, Islanda, Reunion, Sardegna, Antille, Svizzera, Austria, Creta. Titolo di “Massaggiatore CVB”, appassionata di montagna pratica anche le seguenti attività: speleologia, Swnobord, trekking, vie ferrate, immersioni subaquee, nuoto.

——————————————————————————————————————————————————

JARI TRIBOLDI

Socio CAI Como: Titolare di Canyoning Valle D’Aosta e Wherever Adventure, guida canyoning C.I.C.
(Commissione internationale de Canyon), Resque 3 internationale, torrentista dal 2004 e scalatore nei 4 anni precedenti. Ha
collezionato più di 2000 discese in più di 200 canyon diversi, tra i più noti di Italia, Francia, Svizzera,Spagna. Nel Febbraio 2018 ha fatto parte della spedizione “Chamje Khola expedition 2018”

——————————————————————————————————————————————————

LUCA ALIVERNINI

Socio CAI Gioia del Colle – sotto sezione di Grottaglie : Tecnico Soccorritore speleo – speleosubacqueo – forre del CNSAS (Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico) – pratica il canyoning dal 2008 ed ha partecipato a varie spedizioni (Corsica 2014, Francia 2015, Réunion 2015, Antille 2017, Madeira 2018, varie volte in Svizzera e raduno Cai 2013); inoltre ha preso parte a 4 raduni AIC (2009 – 2012) e percorso varie centinaia di forre in Italia, di cui numerose in Calabria, Molise, Basilicata e Campania

——————————————————————————————————————————————————

DANIELE CARBONI

socio CAI Como: qualificato sezionale di torrentismo dal 2016, ha iniziato l’attività nel 2012 partecipando a corsi e uscite esplorative sia in Italia che all’estero (es. Reunion nel 2015),
con all’attivo circa 150 canyon differenti e 500 discese contando le ripetizioni.

——————————————————————————————————————————————————

MASSIMO TODARI

socio CAI Roma: qualificato sezionale sia di speleologia che di torrentismo dal 2016, pratica torrentismo dal 2010 percorrendo quasi tutte le forre dell’appennino centrale (Umbria, Marche, Abruzzo, Molise e Lazio). Ha partecipato a diversi raduni AIC (Valnerina, Amatrice, Garfagnana, Storo, Cogne, Moggio Udinese e Delebio) e
al RIC delle Azzorre, nonché ha seguito i seguenti corsi: acqua viva, orientamento/topografia, rilievo, tecniche di attrezzamento, avanzamento tecnico torrentismo, corso 3° livello SNC, primo soccorso in montagna e in grotta, ice canyoning.

——————————————————————————————————————————————————

GIORGIO BUSOLI


Socio CAI Castiglione delle Stiviere: 28 anni, qualificato sezionale di torrentismo di recente nomina, Istruttore di torrentismo dell’AIC dal 2017, pratica canyoning dal 2009, incluse esplorazioni, è in possesso del brevetto da Tree Climber. Pratica anche arrampicata, soprattutto vie a più tiri in ambiente da proteggere.

——————————————————————————————————————————————————

GIACOMO MEGLIOLI


Socio CAI Varallo: pratica il canyoning dal 1998, percorrendo da allora ca. 150 forre diverse e partecipando
alla spedizione Islanda 2017, Reunion 2012, Samotracia 2017.
Specialista in foto e riprese, anche con ausilio di drone.

——————————————————————————————————————————————————

CARLO MARELLA

Socio CAI Como: Appassionato di sport sin dalla giovane età si dedica da oltre 20 anni a discipline “estreme”. Sommozzatore brevettato presso l’Associazione Nazionale Istruttori Subacquei (ANIS/CMAS) seconda stella con specialità rescue ed immersione sotto i ghiacci. Brevetto di apnea FIPSAS. Dal mare alle viscere della terra, frequenta presso l’associazione ASR86 un corso di speleologia e nel 2004 come socio CAI sez. di Frosinone supera il Corso teorico/pratico per Aiuto Istruttori di Speleologia della Società Speleologica Italiana. Scopre la bellezza del torrentismo nel 2001. Frequenta il corso di secondo e terzo livello “aiuto istruttore” (Associazione Italiana Canyoning). Di nuovo nel CAI questa volta sez. di Roma supera l’esame per Istruttore Sezionale di Torrentismo. Ha partecipato a diversi corsi di perfezionamento tra cui il “Corso di gestione delle acque bianche nel Torrentismo”. Ad oggi ha percorso più di 240 forre in Italia, Spagna (Sierra de Guara, Palma de Maiorca), Portogallo (Madeira), Francia tra cui Corsica e Ile de la Reunion (2012-2015), Svizzera, Grecia (Samotracia), Capo Verde (Santo Antâo). Brevetto di Bagnino di Salvataggio ed Istruttore di Nuoto della (Società Nazionale di Salvamento). L’attività sportiva si alterna a quella di volontariato nell’Associazione della Croce Rossa Italiana dove in qualità di Istruttore di varie discipline forma gli operatori delle attività in emergenza.

——————————————————————————————————————————————————

LUCA FUMAROLA

Socio CAI Como: inizia l’esperienza torrentistica assieme a un gruppo di vigili del fuoco di Venezia, dove ha avuto il primo approccio con le manovre su corda e ha cominciato a prendere confidenza con l’ambiente. Nel 2014 entra a far parte di un team che lo fa crescere come torrentista, migliorando le varie tecniche di attrezzista apprese, viaggiando e prendendo parte ad alcune spedizioni, come quelle in Corsica, Tenerife, Antille, ed alcune più impegnative, in quanto esplorative, in Islanda e in Marocco. Inoltre ho avuto modo di conoscere anche alcune forre glaciali, come quelle dei Grigioni e dell’Oberland. Consegue la qualifica di sezionale di torrentismo dal 2016, partecipa a vari corsi organizzati dal CAI di Como ed ha all’attivo oltre 500 percorrenze in forra.

——————————————————————————————————————————————————

STEFANO RATTI

Anche se non prenderà parte fisicamente alla spedizione, per motivi personali, un grande ringraziamento va a Stefano che ha collaborato fin da subito per la realizzazione di questa spedizione. Un aiuto basilare e importantissimo che ha di molto agevolato molte delle fasi preparatorie, e sono molte, e che alla fine hanno reso possibile pianificare in tutte le sue parti un’impresa così complessa. GRAZIE STEFANO da parte di tutto il team.

Commenti chiusi