• Vertical Water – Condivisione e Divulgazione del Canyoning

Bloccante mobile

liftdx02 liftdx03

Il bloccante mobile, più comunemente chiamato maniglia, è un attrezzo di derivazione speleologica che si utilizza fondamentalmente nella manovra di risalita su corda insieme al bloccante ventrale con cui in comune ha il funzionamento di massima.

Il funzionamento del bloccante mobile è legato alla connessione con un cordino confezionato con una asola di grandi dimensioni, posta al suo termine, che funge da staffa per il piede e consente di issarsi per la risalita su corda.

Esistono in commercio alcuni modelli preconfezionati regolabili, l’alternativa è quella di confezionarne uno in proprio utilizzando preferibilmente del cordino di Kevlar.

c49footpro

Prima di procedere  alla risalita su corda ricordarsi sempre di attaccare il ramo della longe lunga al foro posto nella parte inferiore della maniglia.

Il sistema di bloccaggio della maniglia è semplice ma efficace , la corda scorre un una camma a forma di U e sul lato aperto vi è una sorta di slitta dentata a semicerchio che fa scorrere la corda solo in un senso e la strozza invece ne senso opposto.

kong-lift-dxsx

Per inserire la corda è sufficiente agire sulla leva posta sulla slitta che fa si che la stessa si apra completamente rendendo possibile l’allocazione della corda al suo interno. Un sistema anti ribaltamento della slitta impedisce che la corda possa uscire in caso di forte trazione o caduta sull’attrezzo.

Esistono modelli di bloccanti mobili meno ingombranti rispetto alla maniglia classica, eccone alcune immagini:

         DRESLER                                                                                        FUTURA HAND

875smodularleft                                                             futurahand11

Commenti chiusi